Facebook Search Tool: come trovare l’ago nel pagliaio

No Comments

Come trovare i dati degli utenti: Facebook Search Tool

privacy Facebook search

Oggi vi voglio raccontare di questo strumento che ha l’interessante funzione di fare ricerche avanzate su Facebook.
Quello che è interessante è che è possibile ottenere delle informazioni “nascoste” in merito alle persone iscritte al social di Zuckerberg, cose che magari le persone vorrebbero non far sapere.

Ma cosa è possibile sapere?

Ecco alcuni esempi:

  • A quali gruppi è iscritta una persona, dove lavora, a quali pagine ha messo il like, chi sono i suoi amici, quali video ha commentato etc.
  • A quali eventi due persone hanno partecipato insieme o quali dettagli hanno in comune.
  • Quali sono gli utenti di Facebook che vivono a Padova, si chiamano Francesco e hanno messo like alla Pagina di Iwg o a qualsiasi altra.

il Facebook Search Tool creato da Michael Bazzell, OSINT Trainer e Privacy Consultant, è uno strumento molto interessante che permette di ottenere velocemente molte informazioni utili.

Andiamo quindi a vedere cosa può fare questo strumento.

Ma tu il tuo Id lo conosci?

Per poter usare il tool di Michael e le sue molte modalità di ricerca è necessario conoscere l’Id di Facebook.

Ma cos’è l’Id e come trovarlo?

Quando su Facebook viene creato un profilo o una pagina gli viene assegnato un codice identificativo, cioè un Id.
Per recuperarlo basterà andare sulla pagina Find My Facebook ID e nell’apposito spazio inserire l’indirizzo della pagina o del profilo di cui vogliamo conoscere l’identificativo e cliccare su “find numeric ID”

Quindi apparirà il codice identificativo richiesto che poi utilizzeremo nelle ricerche.

Esistono anche altri servizi per trovare l’Id di una pagina o di un profilo come ad esempio Find Facebook ID

Vediamo ora il funzionamento dello strumento.

Come funziona il Facebook Search Tool

Appena avrete aperto la pagina del sito di Michael Bazzell dedicata a questo eccezionale strumento, noterete subito la quantità di campi di testo presenti.

facebook id

 

Ognuno di questi campi corrisponde a una ricerca, nella quale impostando i valori necessari ci farà ottenere i dati di cui abbiamo bisogno

Vediamo qualche esempio.

Come identificare specifici gruppi di utenti

Supponiamo che mi interessi sapere quanti sono gli iscritti a Facebook che attualmente vivono a Roma e sono nati nel 1970.

Tutto quello che dovrò fare sarà:

  • Identificare il campo relativo a questo tipo di ricerca (Sezione “Locate Target Profile”)
  • Inserire i dati necessari (“Roma” + “1970”)
  • Cliccare sul tasto “GO”

Quindi otterrò la lista degli utenti che vivono a Roma nati nel 1970 .

Facebook search

Da notare che, grazie alla funzione “Multiple Variables”, puoi filtrare gli utenti sulla base di N parametri, quali la professione svolta, la scuola frequentata, il luogo di nascita e molti altri.

Quindi, se volessi individuare una cerchia stretta di utenti con caratteristiche comuni, con lo scopo di contattarli per proporgli qualcosa, potrei farlo in pochi minuti.

Come tracciare il profilo di un utente  facebook search

Adesso supponiamo che io voglia sapere in quali foto di Facebook è stato taggato il buon Davide Berello, da quanto si è iscritto fino ad oggi.

Le operazioni da fare sono:

– Recuperare l’ID del profilo di Davide.
– Identificare il campo di ricerca chiamato  (Photos Of -Tagged)” (Sezione “Search Target Profile”)
– Inserire il suo ID e lanciare la ricerca

Ecco che apparirà una nuova finestra del browser nella quale saranno presenti tutte le foto in cui Davide è stato taggato.

Facebook search tool

Potrei fare lo stesso con i video o con i post in cui risulta taggato, oltre che avere l’elenco di tutti i contenuti in cui Davide ha messo il like oppure ha commentato in questi anni.

Effetivamente non è difficile, avendo a disposizione questo sistema di ricerca e tutta questa mole di informazioni avanzate, analizzare il profilo di una persona, vedere chi sono i suoi amici, i suoi movimenti o i suoi interessi.

Controllo dei dati  

Abbiamo visto solo un paio di combinazioni di ricerca possibili che il  Tool di Michael Bazzell  ci permette di fare.

Ed effettivamente può essere uno strumento molto utile, ma ci ricorda che tutto quello che è stato pubblicato su Facebook rimane lì, e può essere consultato da chiunque e finire in cattive mani.

Quindi spero abbiate compreso quanto sia facile avere le vostre informazioni e quindi vi consiglio di fare attenzione a quello che pubblicate, e soprattutto fate attenzione alle impostazioni  della privacy su Facebook.

Se volete approfondire l’argomento o per qualsiasi richiesta contattaci qui

A proposito di IWG

Offriamo servizi SEO professionali che aiutano a migliorare il posizionamentodei siti nei risultati delle ricerche organiche sia di Google che degli altri principali motori di ricerca. Il nostro obiettivo è quello di lottare sempre per la più alta classifica, anche quando la partita si gioca su parole chiave molto competitive.

Analisi SEO Gratuita per il tuo Sito Web

Il nostro team è pronto ad esaminare gli aspetti SEO del tuo sito Web, fornire alcuni consigli per aiutarvi a incrementare il traffico, i contatti massimizzarericavati.

Registrati alla newsletter!

News dal blog

Vedi tutti i post