Come cambierà il marketing su Instagram nel 2019?

No Comments

Dagli acquisti in-app agli aggiornamenti delle principali notizie, queste sono le più importanti tendenze di Instagram da tenere d’occhio quest’anno

Le cose stanno cambiando per Instagram.

Come probabilmente già saprai, Facebook possiede Instagram da settembre 2012. Nel settembre 2018, i co-fondatori di IG hanno dato le dimissioni a causa del controllo di Facebook sulla piattaforma.

Poi, nel gennaio 2019, Mark Zuckerberg ha annunciato che Facebook integrerà il back-end per Instagram, Facebook Messenger e WhatsApp .

Nel frattempo, Zuckerberg ha affermato che un giorno le storie potrebbero sostituire le notizie, intanto Instagram sta cercando di dare nuova vita a IGTV, e la pubblicità e la vendita su Instagram sta diventando più semplice e più diffusa che mai.

Ma cosa significa tutto questo per gli addetti al marketing? Inoltre, come si evolverà Instagram nel prossimo anno … e oltre?

I messaggi di Instagram verranno “Facebookkati”

messaggi instagram integrati facebook whatsapp

Facebook possiede già sia Instagram che WhatsApp, e ora sta unificando la tecnologia dietro il loro software di messaggistica.

Data la notizia che Facebook sta integrando il backend per Instagram, Messenger e WhatsApp, sembra probabile che i messaggi di Instagram cambieranno nei prossimi anni. L’unica domanda è come.

Innanzitutto, sembra probabile che l’integrazione consentirà agli utenti di comunicare attraverso le app. Per i brand, ciò potrebbe aprire la possibilità di spostare l’interazione con i clienti da una piattaforma all’altra.

Supponiamo che un utente inizialmente ti contatti per un prodotto che ha visto apparire nella tua ultima storia Instagram tramite i messaggi Instagram. Potresti continuare a conversare con lui anche attraverso Messenger o WhatsApp, rendendo più facile rimanere in contatto e continuare il dialogo.

In secondo luogo, l’integrazione probabilmente coinvolgerà i messaggi di Instagram e WhatsApp più nell’ecosistema di annunci di Facebook. Messenger ha già una varietà di posizionamenti di annunci, mentre Instagram e WhatsApp non ne hanno praticamente nessuno. Questo potrebbe cambiare molto nel prossimo anno o due, con messaggi sponsorizzati e posizionamenti di annunci in entrambi i servizi di messaggistica che diventeranno la norma.

Per i marketer di Instagram, quindi, l’integrazione potrebbe essere una grande opportunità pubblicitaria e un notevole risparmio di tempo. Qualsiasi brand con un account Instagram Business potrebbe lanciare annunci Instagram Direct e messaggi sponsorizzati da Facebook Ads Manager contemporaneamente all’avvio di inserzioni sponsorizzate su Facebook Messenger. Ciò significa più spazio pubblicitario, più posti per raggiungere gli utenti e un sistema più unificato per la pubblicità digitale.

Questo ci porta alla prossima importante tendenza per Instagram nel 2019 e oltre: più monetizzazione.

Instagram punterà sempre di più sulla monetizzazione

entrate pubblicitarie instagram 2019

Si prevede che Instagram genererà quasi il 70% delle nuove entrate pubblicitarie di Facebook entro la fine del 2020. Fonte: Andy Hargreaves / Recode

Instagram è già molto interessante per gli inserzionisti. Sta vivendo una crescita esponenziale nella sua base di utenti, ha uno dei più alti tassi di engagment di qualsiasi piattaforma sociale. Non solo, ma ha anche potenti opzioni di targeting guidate da Facebook e una straordinaria grafica visiva che facilita la creazione di annunci.

Considerata la potenza degli annunci Instagram, non sorprende che l’IG sia proiettata a generare fino al 20% di tutte le entrate pubblicitarie di Facebook entro il 2020 . La piattaforma si sta espandendo rapidamente e Facebook vuole utilizzarla come motore di crescita monetizzando allo stesso ritmo.

Questo è probabilmente uno dei motivi principali per cui i fondatori di Instagram hanno lasciato l’incarico l’anno scorso, in quanto hanno espresso la preoccupazione che l’aumento della monetizzazione di Instagram potesse intralciare l’esperienza dell’utente.

Per convertirsi in una macchina da soldi, Instagram può perseguire diverse opzioni. Una sarebbe quella di espandere le sue funzioni di e-commerce sociale. Stanno già testando gli acquisti in-app tramite tag shoppable in immagini, video e storie con un gruppo selezionato di partner, quindi l’espansione dello shopping in-app a livello globale sarebbe un logico passo successivo.

vendere su tag shifinabili di instagram ecommerce

Instagram sta già testando gli acquisti in-app, ed è solo una questione di tempo prima che diventi globale. Al momento, i tag shoppable (mostrati sopra) portano ancora gli utenti al sito Web del venditore.

Un’altra opzione di monetizzazione pubblicherebbe più frequentemente gli annunci in alcune parti della piattaforma e si espanderà anche a nuovi posizionamenti di annunci in luoghi come i messaggi di Instagram Direct. Dato che il feed di notizie di Facebook sta esaurendo la capacità di spazio per gli annunci , questo allevierebbe un po ‘di quella pressione e genererebbe maggiori entrate pubblicitarie per l’azienda senza aumentare i prezzi.

Infine, la creazione di nuovi formati di annunci innovativi fa parte del DNA di Instagram. È probabile che vedremo ancora più varietà nei tipi di annunci disponibili quest’anno, poiché Instagram ha già accennato ai posizionamenti di annunci video per IGTV e continua a pubblicare nuove funzionalità di Storie che potrebbero essere utilizzate per realizzare impressionanti inserzioni sulle Storie.

E a proposito dell’enorme impatto delle storie …

Instagram Stories diventerà l’attrazione principale

instagram stories trends 2019

Nei prossimi anni, gli utenti condivideranno le storie di Instagram più spesso dei post dei feed.

Le persone amano le storie, così tanto che Instagram Stories diventerà più importante dei feed post nel 2019 e oltre.

Considera questo: dal 2016 al 2017, il numero di persone che utilizzano le Storie su tutti i social network è cresciuto di 15 volte più velocemente dei feed di notizie . Ora, Instagram Stories vanta oltre 500 milioni di utenti attivi  ogni giorno.

Facebook ha preso nota di quanto Storie incredibilmente popolari stiano diventando – nel 2018, Mark Zuckerberg stesso ha dichiarato quanto segue : “Prevediamo che le Storie siano sulla buona strada per superare i post in Feed come il modo più comune di condividere per le persone tra tutte le app social”.

Ci sono molte ragioni per l’ascesa del formato Storie, dalla loro immediatezza che induce FOMO al loro layout mobile-friendly al loro uso estremamente divertente della realtà aumentata.

Anche la loro ascesa ha creato un feedback positivo: Instagram sta costantemente rilasciando nuove e coinvolgenti funzionalità di Storie come adesivi per domande e tag shoppable , che a loro volta rendono il formato più popolare, motivo per cui Instagram continua ad aggiungere ancora più funzionalità.

Facebook ha chiarito che le storie sono una priorità per loro per tutti i loro prodotti. Ecco perché siamo fiduciosi nel prevedere che Instagram Stories riceverà la maggior parte degli aggiornamenti, dei miglioramenti e dell’attenzione nel 2019.

È solo questione di tempo prima che vengano condivisi più spesso dei post dei feed. Se al momento non disponi di una strategia di marketing di Instagram Stories, ti consigliamo vivamente di crearne una.

IGTV ridefinirà il suo scopo

esempi di igtv di instagram

IGTV ha avuto un inizio difficile, ma non consideriamo ancora il fatto che alcuni canali stanno ottenendo milioni di visualizzazioni sulla piattaforma.

A sei mesi dal suo lancio nel giugno 2018 , molti esperti del settore stanno proclamando la morte di IGTV … ma la loro diagnosi potrebbe essere prematura.

È vero che l’app IGTV ha registrato numeri di download deludenti dopo il lancio, ed è anche vero che la maggior parte dei brand non ha ancora fatto il proprio giro sul treno di IGTV. In effetti, il 72% delle aziende non ha intenzione di creare contenuti IGTV nel 2019.

D’altra parte, questo significa anche che più di un marchio su quattro sta lavorando a una strategia di contenuti IGTV quest’anno. E i download di app non dicono molto sull’utilizzo da parte degli utenti della piattaforma, dal momento che gli utenti possono anche accedere ai contenuti IGTV dalla scheda Explore di Instagram,  condividerli nelle loro storie e, di recente, guardare le anteprime nei loro feed .

Anche così, IGTV sembra essere in un punto critico in cui Instagram ha bisogno di ridefinire i propri obiettivi per la piattaforma o rinunciarvi. Sebbene sia stato concepito come un luogo per video verticali esclusivi e di lunga durata, molti editori ora stanno semplicemente ritagliando i loro video di YouTube e ripubblicandoli su IGTV.

Tuttavia, non è necessariamente una brutta cosa. Molti editori hanno visto i loro video riutilizzati su YouTube ottenere milioni di visualizzazioni su IGTV . Questo suggerisce un possibile futuro per la piattaforma, anziché concentrarsi su contenuti esclusivi, potrebbe diventare uno dei canali standard per il video marketing.

Per i marketer, questo offre un’opportunità. Poiché la maggior parte dei brand non utilizza ancora IGTV, i marchi che lo faranno avranno meno concorrenza per le visualizzazioni. Inoltre, lavoreranno in un layout unico e ottimizzato per i dispositivi mobili, perfetto per sperimentare inquadrature e prospettive.

Instagram sta ancora crescendo rapidamente e ha una base di utenti molto coinvolta, quindi è possibile che IGTV trovi la sua nicchia con serie esclusive, vlog influencers e video sperimentali verticali. Per ora, però, sembra servire da canale di distribuzione extra per i creatori di contenuti, editori e marchi.

E il futuro del marketing Instagram?

instagram utenti totali

La base di utenti di Instagram è cresciuta in modo esponenziale dal suo lancio nel 2010.

Tutto sommato, i prossimi anni sono davvero interessanti per i social media marketer che lavorano con Instagram. In questo momento, sembra ci sia un crescita inarrestabile .

Possiamo prevedere alcuni aspetti di come la piattaforma si evolverà nei prossimi anni. Instagram Stories manterrà nuove funzionalità e diventerà sempre più dominante, gli annunci appariranno in sempre più parti dell’app e l’intera rete sarà sempre più integrata con il resto dei prodotti di Facebook.

Eppure c’è anche molto che non sappiamo. IGTV continuerà a ricevere supporto fino a quando non prenderà piede o diventerà un YouTube di seconda scelta? La base utenti di IG continuerà a crescere esponenzialmente o rallenterà? Infine, Instagram manterrà la sua identità distinta, o sarà sempre più assorbita da Facebook?

Solo il tempo lo dirà. Come operatori di marketing, tutto ciò che possiamo fare è tenere il passo con le tendenze e prendere decisioni intelligenti basate su ciò che sappiamo in questo momento.

Se vuoi saperne di più contattaci qui

A proposito di IWG

Offriamo servizi SEO professionali che aiutano a migliorare il posizionamentodei siti nei risultati delle ricerche organiche sia di Google che degli altri principali motori di ricerca. Il nostro obiettivo è quello di lottare sempre per la più alta classifica, anche quando la partita si gioca su parole chiave molto competitive.

Analisi SEO Gratuita per il tuo Sito Web

Il nostro team è pronto ad esaminare gli aspetti SEO del tuo sito Web, fornire alcuni consigli per aiutarvi a incrementare il traffico, i contatti massimizzarericavati.

Registrati alla newsletter!

News dal blog

Vedi tutti i post